Lettori fissi

lunedì 13 agosto 2012

Piccole soddisfazioni...

Ciao a tutte!

 Anche se lo so  che ormai al 13 di agosto siete veramente in poche!

Oggi scrivo soprattutto perchè ho bisogno di condividere la  grande soddisfazione che ho provato ieri pomeriggio quando sono riuscita a cucire un costumino per mia figlia.

Non so se anche voi provate la stessa emozione quando riuscite a fare qualcosa che vi sembrava particolarmente difficile, quasi impossibile .. e invece poi, una volta che cominciate e soprattutto finite, vi rendete conto che era solo la paura (del fallimento) a bloccarvi.

E chissà quante cose avrei potuto fare se ...

 A volte penso che non sia tanto quello che riesco a cucire che mi fa felice, perchè in fondo sono solo vestiti... ma sia piuttosto il fatto di essere riuscita a fare qualcosa che prima non c'era, che era solo nella mia testa e che in alcuni casi sembrava impossibile da realizzare. 

Già perchè ho solo una comunissima e commerciale macchina da cucire, comprata in saldo in un supermercato, che non ha nessuna funzione particolare, ma che mi sta accompagnando fedelmente ormai da 6 anni, da quando è cominciata questa mia avventura un po' per gioco un po' per destino...

Ecco questo è tutto e per finire vi mostro le foto del costumino che proprio questa mattina Chiara ha sfoggiato al mare con mia grande gioia...




fascia per i capelli con fiore






davanti
dietro





Vi auguro un buon ferragosto 
Baci 
Federica


Con questo "lavoro" partecipo al  linky party by topogina
"red passion"



andate a dare un'occhiata perchè ci sono sempre cose molto interessanti!!!

Ciao Ciao
Federica

11 commenti:

  1. Ciao Federica, complimenti per il costumino, tua figlia ne sarà stata felicissima, e hai proprio ragione, è una soddisfazione impagabile realizzare con i nostri "modesti" mezzi qualcosa che prima era solo nella nostra testa! Buon Ferragosto!
    Carmen

    RispondiElimina
  2. ma è bellissimo, per me un'impresa assolutamente impossibile!

    RispondiElimina
  3. Comprendo e condivido il tuo pensiero, la mia macchina da cucire mi accompagna dall'infanzia e pur non disponendo di chissà quali speciali punti (è un vecchio modello)non mi delude mai in ciò che realizzo. La passione è interiore e accompagna qualsiasi lavoro io possa realizzare. Complimenti per il costumino, sei molto brava! Buon ferragosto!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo il costumino con fascia abbinata!
    Ti capisco, è sempre una grande soddisfazione quando riesci a realizzare qualcosa che prima ti sembrava impossibile! :)

    RispondiElimina
  5. che brava che sei! non ho ancora avuto il coraggio di provare a fare un costumino! complimenti! :) lisa

    RispondiElimina
  6. Hai tutta la mia ammirazione!!!Non saprei da dove incominciare.
    Bravissima
    A presto
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
  7. Ma che brava!!! Non sai che soddisfazione quando si crea qualcosa con le prorpie mani, vero? Bravissima!!!

    RispondiElimina
  8. Insomma, che dire? Questa tua bimba è davvero fortunata a fare la "modella" per queste tue creazioni! Sono davvero graziosissime! E capisco perfettamente come ci si sente per essere riuscita a creare qualcosa da sola: io avevo cucito una mantella di lana cotta per mia figlia (allora aveva 5 anni! - ora 20...è trascorso un bel po' di tempo). Fino ad allora era mia madre che cuciva benissimo, poi, purtroppo, è mancata e, chissà, forse per riconoscenza verso di lei, ho iniziato da una cosa difficilissima, ma ci sono riuscita e anche bene!
    Mi sono aggiunta alle tue followers: se ti va, passa da me, mi farà piacere!
    Maria Grazia (alias Here comes the sun)

    RispondiElimina
  9. Trovo davvero delizioso questo costume!!! Sei bravissima!!! Bacetti JERRY

    RispondiElimina
  10. Ciao Federica, il costumino è un amore, fatto per una bambina lo rende ancora più dolce.. (io ne ho 3 grandicelli ormai)!
    la soddisfazione che si prova nel riuscire a creare qualcosa con le proprie mani è unica, se ti va passa nel mio blogghino, da oggi ti seguo anch'io
    ciao! silvia

    RispondiElimina